Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
Tu sei qui: Home / Servizi / Anziani / Protocollo Dimissioni Protette

Protocollo Dimissioni Protette

"Il protocollo ha per oggetto la definizione di un percorso strutturato e condiviso che ha la finalità di garantire la continuità dell'assistenza per i pazienti fragili, anche dopo la dimissione dall'Ospedale. Il percorso cerca quindi di favorire la costruzione e il miglioramento della rete dei Servizi intraospedalieri con i Servizi Sanitari, Socio-sanitari e Socio.assistenziali sia territoriali che residenziali, attraverso le modalità definite dal documento: Percorso per Dimissioni Accompagnate"

(da: Protocollo d'intesa)

 

"In un contesto di integrazione fra Ospedale e Territorio sono fondamentali adeguate conoscenze per rispondere in maniera propria ai molteplici bisogno che emergono dalla collettività in genere e dal nucleo familiare in particolare, attraverso una serie articolata di prestazioni e di servizi [...].

Abbiamo potuto constatare che, se la dimissione ospedaliera è stata pianificata, diventa molto più semplice, per l'infermiere delle Cure familiari ASL instaurare un clima di fiducia poichè il paziente non vivrà l'esperienza della presa in carico come un dover ricominciare daccapo, ma come la continuazione di un percorso dove diversi servizi e professionisti lavorano in sintonia e comunicano fra loro."

(da: Percorso per dimissioni accompagnate)

 

Protocollo d'intesa per la continuità assistenziale

 

Percorso per le dimissioni accompagnate

Si specifica che la presenza dell'Infermiere delle cure domiciliari ASL non è al momento garantita presso il P.O. di Gazzaniga (31.08.11).

Restano le presenze:

- il martedì mattina dalle 9.00 alle 12.30 presso il P.O. di Alzano L.do e

- il mercoledì mattina dalle 9.00 alle 12.30 presso il P.O. di Piario.

Eventuali ulteriori modifiche degli orari riportati saranno riportate nella presente sezione.

 

Lettera di attuazione del protocollo